Cos’è l’sms marketing e come si pratica

Cos’è l’sms marketing e come si pratica

L’sms marketing consiste nell’inviare messaggi di testo commerciali a  potenziali clienti tramite cellulare. Una tecnica sorprendentemente efficace, con un altissimo tasso di lettura e di risposta

Qualcuno potrebbe pensare che gli sms siano ormai superati: non è così. Almeno per quanto riguarda il marketing. Le campagne di sms marketing sono estremamente efficaci. Basti pensare che il 66% della popolazione di tutto il mondo riceve sms. Il 75% degli utenti trova utile riceverli da aziende a cui ha lasciato il consenso. E, soprattutto, gli sms hanno un tasso di apertura davvero elevato, pari al 98%.

Questi dati, riportati da Tech Jury, possono sorprendere. Eppure bisogna ricordare che meno della metà della popolazione mondiale ha accesso a Internet. Se non bastasse, aggiungiamo che gli sms registrano un tasso di risposta che supera del 209% telefonate, e-mail o messaggi Facebook. E il 90% dei messaggi ricevuti su cellulare viene letto entro 3 minuti dal momento della consegna. È chiaro, quindi, che l’sms marketing può rivelarsi una strategia davvero efficace.

Che cos’è l’sms marketing

L’sms marketing è un’attività che rientra nel marketing diretto. Si basa sull’invio di messaggi di testo tramite cellulare, contenenti comunicazioni promozionali o informative. L’obiettivo dell’sms marketing è quello di aumentare la fidelizzazione dei propri utenti, trovare nuovi clienti e, infine, incrementare il business.

Quali sono i vantaggi

Come illustrano chiaramente i dati anticipati all’inizio, l’sms marketing offre numerosi vantaggi. Prima di tutto permette di aumentare esponenzialmente il tasso di apertura delle comunicazioni inviate. Molti decidono di ignorare una e-mail, mentre quasi tutti aprono un messaggio di testo arrivato sul cellulare, fosse anche solo per eliminare la notifica. In generale, il pubblico sembra preferire una comunicazione promozionale via sms. Naturalmente anche l’email marketing funziona, non si vuole affermare il contrario. Ma è il giusto mix tra le strategie che permette di ottenere i risultati più soddisfacenti.

Anche per quanto riguarda il confronto con Whatsapp, un mezzo non esclude l’altro. Whatsapp vince indubbiamente nella comunicazione quotidiana tra amici e conoscenti, ma proprio per questa ragione gli sms risaltano. Inoltre, l’sms marketing è un metodo veloce, che non richiede una lunga elaborazione dei contenuti. Ed è anche meno costoso rispetto ad altre tipologie di marketing.

Come ottenere i numeri di cellulare

Il punto cruciale dell’attività di sms marketing è questo: per poter inviare messaggi serve l’autorizzazione da parte dei contatti. Anche perché, al di là della legge, rivolgersi a persone che non amano seccature è controproducente. L’obiettivo è raggiungere un pubblico che vuole essere aggiornato sulle novità dell’azienda. Ci sono diversi metodi e strategie per raccogliere i contatti, che si possono utilizzare contemporaneamente per aumentare l’efficacia della propria campagna di lead generation, acquisendo nuovi contatti.

Il primo consiste nell’utilizzare le landing page per raccogliere prenotazioni, iscrizioni o ottenere un coupon sconto. Sul sito web, si può aggiungere in home page o in pagine specifiche un form di iscrizione, in cui richiedere numero di cellulare e altre informazioni. Da non escludere volantini e form cartacei se si dispone di un punto vendita o di un altro punto di contatto fisico con il cliente. In molti casi è meglio farsi aiutare da una agenzia specializzata.

Le piattaforme per l’sms marketing

Una buona strategia di sms marketing necessita dell’utilizzo di una piattaforma professionale ad hoc. Ne esistono molteplici, offerte ad esempio da smshosting o mailup. La piattaforma consente di inviare sms a liste di contatti, anche programmando gli invii in anticipo. Inoltre le piattaforme di invio da web permettono di raccogliere i dati creando così un database utile anche per altre tecniche di digital marketing.