Come vendere su Vinted e iniziare a guadagnare

Come vendere su Vinted e iniziare a guadagnare

La nota piattaforma di compravendita è molto facile da utilizzare. Seguendo pochi passaggi riuscirete a creare la vostra piccola boutique online e a fare affari: ecco come vendere su Vinted

Avendone sentito parlare più volte, complice anche la pubblicità, vi sarete forse chiesti come vendere su Vinted. Sarete contenti di scoprire che vendere su Vinted è davvero molto facile. Con Vinted puoi mettere in vendita tutti i tuoi vestiti scarpe e accessori che non porti più, ma anche molti altri oggetti che forse non ti aspetti, guadagnando con semplicità e rapidità. Per mettere da parte qualche extra, svuotando l’armadio di abiti  inutili, è davvero l’ideale. Basta fare un inventario accurato del guardaroba, fare qualche bella foto (è importante farle bene!) e sarete pronti a mostrare la vostra piccola boutique personale online ad altri utenti che scelgono un modo diverso di fare acquisti online.

Come faccio a vendere su Vinted?

Partiamo dal principio. Prima di tutto, bisogna scaricare l’app gratuita e registrarsi  con nome, cognome, email. A questo punto, sulla schermata iniziale apparirà la voce “Vendi”. Una volta cliccata, si passa al caricamento delle foto, che si possono anche scattare sul momento (ma vi consigliamo di prepararle prima in modo da farle per bene). Poi, inserite un titolo e aggiungete una descrizione del prodotto. Fate attenzione a inserire nel titolo delle parole chiave che spieghino subito chiaramente di che cosa si tratta. Lo stesso vale per la descrizione, che fornirà qualche dettaglio in più.

A questo punto dovrete scegliere:

  • una categoria tra quelle disponibili (donna, uomo, bambini, casa);
  • le sottocategorie (la tipologia del capo, ad esempio pantaloni da ginnastica, abito da sera e così via);
  • la taglia;
  • la condizione (usato, nuovo, in buone condizioni, rovinato ecc.);
  • il prezzo.

A questo punto potete decidere se abilitare l’opzione di scambio (voce “voglio scambiarlo”)  e infine indicare le dimensioni del pacco.

Cosa si può vendere su Vinted

Molti pensano che Vinted sia dedicato esclusivamente all’abbigliamento. Invece, su Vinted si possono vendere moltissime cose. Ecco un elenco:

  • abbigliamento, scarpe e accessori per donna, uomo e bambino;
  • giochi da tavolo, giocattoli e console per videogiochi;
  • libri;
  • mobili;
  • articoli per la casa, tessili e accessori per la tavola;
  • attrezzature per bambini;
  • articoli per animali;
  • profumi e cosmetici nuovi, non usati;
  • piccoli strumenti tecnologici come cuffie e custodie per smartphone;
  • CD, DVD e vinili.

Vinted come funziona per chi vende

Ora che avete caricato il vostro articolo, o i vostri articoli su Vinted, dovrete aspettare che qualcuno mostri il suo interesse. Può darsi che un utente vi invii un messaggio chiedendo maggiori informazioni oppure altre foto: rispondete sempre, è importante. E siate sempre sinceri. Un acquirente può anche fare un’offerta al ribasso: starà a voi decidere se accettarla o rifiutarla, oppure fare una contro-offerta. Un po’ come al mercato! Se l’acquisto andrà a buon fine, il prodotto risulterà venduto e Vinted vi manderà una notifica. Procedete cliccando sul pulsante che vi consente di scaricare l’etichetta per la spedizione: Vinted ve la manderà anche tramite email.

Come si fa a spedire un pacco su Vinted?

Ora il lavoro più “impegnativo” consiste nel confezionare il pacco, stampare l’etichetta, applicarla sul pacco e portarlo nel centro di spedizioni più vicino. Troverete sull’app le indicazioni in merito (il servizio si appoggia a diversi corrieri, UPS Access Point, Poste Italiane, InPost, BRT-fermopoint). Con questo metodo potete spedire in Francia, Belgio, Paesi Bassi, Spagna, Lussemburgo, Portogallo e Austria, oltre che ovviamente in Italia. Una volta arrivati al centro non dovrete fare altro che consegnare il pacco: come vedremo subito dopo, le spese di spedizione sono a carico di chi acquista. Una volta effettuata la spedizione, potrete tracciarla e verrete informati quando sarà arrivata a destinazione. Importante: dal momento della vendita, avete 5 giorni per spedire il pacco! Sarà comunque l’app stessa a ricordarvelo.

Come imballare un pacco con vestiti?

Assicuratevi di imballare correttamente i vostri vestiti. Una buona idea è quella di inserirli prima in un sacchetto di nylon o plastica, in modo da proteggerli da pioggia e umidità. Poi potete utilizzare un semplice scatolone, ma anche della carta da pacchi robusta se l’articolo non è troppo delicato. Scatola o carta devono essere comunque in buone condizioni e non devono essere coperte con etichette di spedizioni precedenti. Se avete voglia di aggiungere un piccolo tocco personale, come un semplice bigliettino con un saluto, sarà sempre molto gradito!

Chi paga le spese di spedizione di Vinted?

Ora che abbiamo visto come si vende su Vinted, approfondiamo il discorso delle spese di spedizione. Le spese di spedizione sono a carico di chi fa l’acquisto. Vengono sempre mostrate e aggiunte automaticamente all’importo totale dell’ordine al momento del pagamento. Le spese devono essere anticipate da chi vende solo nel caso in cui venga usata una modalità di spedizione accompagnata da istruzioni, ovvero in assenza di un’etichetta prepagata. Le spese dovranno poi comunque essere restituite al venditore quando l’ordine sarà concluso.

Quanto costa vendere con Vinted?

Niente! Quello che guadagnerete, ovvero il costo che voi stessi stabilirete per il vostro articolo, sarà tutto vostro, perché non ci sono commissioni. Vinted non farà altro che trasferire sul tuo conto corrente l’importo complessivo, una volta che la vendita sarà andata a buon fine. Infatti, chi fa acquisti su Vinted deve fornire un feedback dopo aver ricevuto e controllato che il capo corrisponda alla descrizione. A quel punto la vendita può essere considerata conclusa e il pagamento diventa visibile sul proprio saldo Vinted, che si può riutilizzare per fare a propria volta degli acquisti, oppure, appunto, può essere trasferito sul conto corrente che avrete indicato sul vostro profilo. Dopo aver concluso la vendita, riceverete il pagamento sul saldo entro due giorni.

Le recensioni su Vinted

Molto probabilmente, quando l’acquisto sarà terminato l’acquirente vi lascerà una recensione. Ottenere buone recensioni vi aiuterà a vendere di più, quindi è importante che portiate avanti la vendita con cura. A questo punto, anche voi potrete lasciare una recensione all’acquirente. Farlo è sempre una buona norma: d’altronde Vinted è una community e il parere di chi la compone è considerato sempre un valore aggiunto importante. L’obiettivo è creare un clima di fiducia e rendere la compravendita sicura e piacevole.