Come aprire conto corrente online

Come aprire conto corrente online

Aprire un conto corrente online è facilissimo: bastano pochi passaggi e una connessione ad Internet, oltre ai documenti d’identità da tenere sotto mano. La gestione del conto corrente in modalità digitale consente di risparmiare tempo e denaro: ecco come funziona

Oggi, grazie alla digital transformation, molte operazioni che tradizionalmente si potevano svolgere solo recandosi fisicamente presso un ufficio, si possono risolvere rapidamente online. Tra queste rientra anche la gestione dei propri risparmi. Molti istituti di credito consentono di aprire conto corrente online. L’home banking permette di risparmiare molto tempo e di tagliare i costi di gestione: per questo sempre più persone lo scelgono. Aprire il conto online è facilissimo e per farlo serve solo una connessione a Internet. Scopriamo quindi quali sono i principali servizi disponibili e come aprire un conto online.

Cosa fare per aprire un conto online

Puoi confrontare i diversi conti online per trovare quello più adatto alle tue esigenze. Ricorda che i dettagli si trovano nelle condizioni economiche e contrattuali. Consulta i fogli informativi disponibili, senza limitarti al messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Puoi consultare anche la sezione trasparenza dei siti web, quando presente. Quasi sempre, per siglare un contratto per un conto corrente online dovrai accettare cookie di profilazione e cookie di terze parti. Ciò detto, quello che ti servirà sono i normali documenti di riconoscimento (carta di identità e codice fiscale), una connessione e un device mobile. Alcune procedure richiederanno l’utilizzo della casella postale elettronica e dello smartphone per i diversi passaggi di conferma.

Aprire conto corrente online con Intesa San Paolo

Intesa San Paolo propone un conto online denominato XME. Per aprirlo servono solo codice fiscale e carta d’identità. Strumenti di sicurezza (My Key e O-Key Smart) permettono di entrare nell’app e di svolgere tutte le principali operazioni senza correre rischi. Il canone mensile base è di 6 euro (72 euro all’anno). Ma per chi apre un nuovo conto entro marzo 2022 il canone del conto di base è gratuito. Cosa si può fare con questo conto corrente online? Praticamente tutto. Apri il conto e paghi i bollettini, anche scattando una semplice foto. Si possono fare bonifici, pagare e prenotare i principali moduli (ad esempio F24) in qualsiasi momento, domiciliare le utenze. I pagamenti possono essere programmati e archiviati, attivando dei promemoria delle operazioni pianificate.

Aprire conto corrente Arancio

Il conto corrente Arancio è completamente digitale. Dal momento dell’ apertura del conto, canone e carta di credito sono gratuiti per un anno. Inoltre, sono inclusi prelievi di contante in Italia e in Europa, bonifici fino a 50mila euro e 1 modulo di assegni all’anno. Per continuare ad avere il conto con canone gratuito anche dopo il primo anno, bisogna accreditare lo stipendio o la pensione (l’entrata deve essere pari o superiore a mille euro mensili). Altrimenti, il costo sarà di 2 euro al mese. Tutte le operazioni si possono gestire tramite app. Accessi e conferme si possono sbloccare con la propria impronta digitale.

Conto corrente online con Unicredit

Il conto corrente Unicredit My Genius si può attivare e gestire online. Per farlo, serve un documento di identità, uno smartphone, un indirizzo email e una webcam o fotocamera. Bisogna essere nuovi clienti Unicredit, avere più di 18 anni ed essere residenti in Italia. Il conto My Genius ha un canone mensile di 4 euro, che viene però azzerato se lo si apre online. Questo conto include una carta di debito internazionale circuito Mastercard, app e home banking con servizio clienti, la possibilità di domiciliare le bollette e accreditare stipendio o pensione e naturalmente di effettuare bonifici e pagamenti. Inoltre, per ottenere prodotti e servizi ulteriori, o servizi accessori, si possono attivare i Moduli Transazionali o Investimento anche dopo aver aperto il conto.

Crédit Agricole

Il conto online di Crédit Agricole può essere gestito completamente tramite app o home banking. Per ogni esigenza, c’è comunque sempre a disposizione un consulente presso una filiale. Per aprirlo, si seleziona la filiale di riferimento, si compila un form inserendo i propri dati anagrafici (servono carta di identità e codice fiscale). I moduli possono poi essere confermati tramite email e firmati digitalmente. Il conto online Crédit Agricole è a canone zero. Include una Mastercard debit per prelevare nel mondo ed effettuare acquisti online. I bonifici SEPA online e e prelievi su ATM Crédit Agricole sono gratuiti.

Conto Banca Mediolanum

Il conto corrente SelfyConto di Banca Mediolanum permette di gestire l’operatività bancaria quotidiana completamente in digitale. Il canone è pari a zero per il primo anno o fino al compimento del 30esimo anno di età. Dal secondo anno, oppure dopo i 30 anni di età, il costo del conto online è pari a 3,75 euro mensili. Sono incluse tutte le principali operazioni bancarie, dai bonifici all’accredito dello stipendio, dal ritiro di contanti all’addebito delle bollette. Tra gli altri servizi, il report “il mio bilancio” per tenere sotto controllo l’operatività bancaria, la polizza SelfyCare Pet, per il rimborso delle spese veterinarie, e la polizza SelfyCare Travel, per assistenza e copertura rischi durante i viaggi.

Aprire conto Widiba online

Il conto Widiba si apre online in 5 minuti tramite riconoscimento con webcam o SPID. Il canone mensile è gratuito per il primo anno o fino ai 30 anni, poi è pari a 3 euro. Esistono comunque diverse opzioni per ridurre il canone. L’abbonamento include carta di debito, bonifici SEPA online  e prelievi sopra i 100 euro gratuiti, PEC e firma digitale incluse, deposito titoli incluso. Oltre ad aprire il conto online da zero, si possono trasferire sul conto Widiba anche dei conti tradizionali. Tra i servizi ulteriori, lo strumento My Money, che categorizza automaticamente tutte le tue spese e la password vocale per accedere al conto solo con la propria voce.