Cos’è e come produrre un concept

Cos’è e come produrre un concept

Il concept è la descrizione abbozzata di un nuovo progetto, di un messaggio pubblicitario o di un nuovo prodotto da immettere nel mercato. Nasce dalla creatività e dalla condivisione delle idee

Il concept è l’idea iniziale di un nuovo prodotto o progetto. È il primo step nella produzione di qualcosa che deve ancora prendere forma. Il concept va di pari passo con la creatività. È la lampadina che si illumina, l’idea geniale, ma anche l’esito di esercizi di stile. Nel marketing si riferisce in particolare all’ideazione di un messaggio pubblicitario, ma può essere usato in senso più ampio per qualsiasi prodotto creativo. Vediamo come realizzarlo.

Cos’è un concept creativo?

Il concept è la prima bozza, la descrizione sintetica di un prodotto, servizio o di un progetto di varia natura. Ad esempio, può riguardare l’idea per un nuovo prodotto da lanciare sul mercato. Il concept ne mette in luce le caratteristiche fondamentali, senza scendere ancora nel dettaglio. Permette di coglierne gli aspetti distintivi e di intuire la nicchia nel quale potrà inserirsi. Il concept nasce di solito come risposta ad una domanda o ad un’esigenza. Perché questo prodotto potrebbe risultare vincente? Che tipo di cliente vorrebbe acquistarlo? Quale vantaggio lo rende migliore rispetto a prodotti simili della concorrenza?

Come si fa un concept?

Quando si parla di creatività, è difficile dare delle linee guida sempre valide. Tuttavia, uno dei modi migliori per iniziare a sviluppare un concept è il brainstorming. Un flusso di idee libere e condivise tra più persone dalle quali può emergere un pensiero innovativo e vincente. Dopo, in un secondo momento, una volta identificata l’idea migliore, si passa alla sua sperimentazione e ad un’analisi più concreta. Un buon modo per rendere efficace lo sviluppo del concept è quello – semplice ma funzionale – di utilizzare lo sketches. Ovvero di mettere su carta le idee collegandole a parole chiave. Il rough, invece, consiste nella creazione di bozzetti e si utilizza soprattutto nel marketing pubblicitario.

L’applicazione e l’utilizzo nel marketing

Un concept di marketing è la stesura di un progetto coordinato di azioni che portano a raggiungere il medesimo obiettivo. Solitamente, l’aumento delle vendite o della notorietà del brand. Il concept può essere anche inteso in modo più specifico come la realizzazione di un messaggio pubblicitario, di un pay off o di un claim capace di trasmettere i valori aziendali nel corso del lancio di un nuovo prodotto. In questo campo, anche in fase di brainstorming, il punto di vista è maggiormente orientato al cliente, alla soddisfazione dei suoi bisogni.

Ma come farsi venire un’idea brillante? Non c’è una regola, ma si può sperimentare qualche tecnica. Ad esempio, quella del Six Thinking Hats. Questa tecnica, inventata dallo scrittore Edward de Bono, aiuta ad aumentare la creatività del pensiero attorno ad un concetto. Il ragionamento va impostato su sei “cappelli” metaforici che simboleggiano sei diversi tipi di pensiero, molto diversi l’uno dall’altro. Indossandoli (sempre metaforicamente, s’intende) ci si immedesima in un particolare punto di vista, che può essere ad esempio emozionale, analitico, razionale e così via.