I migliori programmi di editing video

I migliori programmi di editing video

La scelta di un software di montaggio video non è semplice, perché l’offerta è molto ampia e differenziata in base a caratteristiche tecniche, budget, funzioni, competenze dell’utente. Ecco una carrellata dei migliori programmi di editing video per ogni esigenza

Per creare video oggi esiste una grande varietà di programmi editing video, a pagamento e gratuiti. Il montaggio è sicuramente una parte fondamentale sia per chi realizza video a livello professionale, così come per i blogger, gli youtuber o per i social media manager. Gli elementi tecnici e i punti di forza da tenere in considerazione sono la qualità nella gestione di audio e video, la presenza di effetti video e di effetti speciali, la correzione del colore, la facilità di utilizzo. Vediamo quindi quali sono i migliori programmi open source e a pagamento.

Come scegliere i programmi di editing video

Ci sono diversi elementi da tenere in considerazione quando si deve scegliere un software di editing video. Alcune valutazioni sono semplici, come il budget a disposizione (esistono anche diversi ottimi software gratuiti) e la valutazione delle proprie competenze. Alcuni programmi sono adatti anche ai principianti, altri, come vedremo, lo sono meno. Ricordate in ogni caso che esistono molti tutorial in rete, quindi potete benissimo provvedere ad una auto-formazione perlomeno di base.

Bisogna poi valutare o far valutare da un esperto le specifiche del proprio computer, in particolare la memoria, la scheda audio e video, la velocità. I programmi di editing spesso impegnano molto il pc. Considerate, infine, il vostro obiettivo: che tipo di video dovete realizzare? Per quale destinazione? Di quali funzioni non potete fare a meno? Valutando tutti questi elementi dovreste riuscire ad orientarvi nell’ampia scelta di programmi di editing video.

Programmi editing video a pagamento: Adobe Premiere Pro

Adobe Premiere è uno dei software di video editing più conosciuti e più utilizzati a livello professionale. È considerato un vero e proprio standard di riferimento nel settore. Non è economico, ma è forse la soluzione più completa sul mercato. Facile da usare, garantisce funzioni avanzate e una resa di altissimo livello. Disponibile per Windows e macOS, offre una gamma di prezzi molto variabile: basta scegliere il piano con le funzioni adatte alle proprie esigenze. Per capire quale piano scegliere si può scaricare una versione gratuita della durata di una settimana.

Tra i punti di forza di Premiere c’è l’ampissima gamma di strumenti a disposizione, l’elevatissimo livello di personalizzazione, l’operatività su tracce video illimitate. E ancora, la creazione di video in time lapse in automatico, la vasta libreria di effetti, transizioni e filtri, la creazione automatica dei sottotitoli e molto altro ancora. Inoltre, il Creative Cloud permette a utenti con compiti diversi di collaborare  lavorando contemporaneamente sullo stesso progetto.

Apple FinalCut Pro 10

Final Cut è il “fratello” di Adobe Premiere Pro sul piano dell’editing professionale. Funziona, però, esclusivamente su macOS. Quindi, possono presentarsi dei problemi per riprodurre un video realizzato con Final Cut su Windows. A parte ciò, il funzionamento di questo programma è eccellente anche con file molto pesanti. Effetti audio e visivo permettono di realizzare video altamente professionali. I progetti si possono inoltre organizzare all’interno di una libreria utilizzando dei tag. Semplice da usare, si adatta sia ai professionisti, sia ai registi amatoriali.

DaVinci Resolve

Per passare a Adobe o Final Cut a DaVinci Resolve occorre acquisire un po’ di padronanza. Questo perché stiamo parlando di un software molto completo e sofisticato. Dopodiché, l’utilizzo di questo programma scorre senza intoppi, anche se non può essere considerato il più semplice dei software di editing. La ragione è che DaVinci Resolve permette di intervenire su piccoli dettagli e di apportare regolazioni che, per un uso basilare, risultano quasi in più. Per un professionista, invece, fanno la differenza. DaVinci funziona su Wondows, macOS e Linux.

Programmi per montare video: Pinnacle Studio 25 e Cyberlink PowerDirector 20 Ultra

Pinnacle Studio 25 è un programma di editing completo, veloce e semplice da usare. Pensato per Windows, Pinnacle Studio 25 offre funzionalità di taglio avanzate, l’inserimento di transizioni e di effetti, sottotitoli e tutti gli elementi necessari a realizzare un video di qualità. Anche dal punto di vista dell’audio non mancano gli effetti sonori e regolazioni di precisione.

Cyberlink PowerDirector 20 Ultra è un software perfetto per un utilizzo privato. Anche i principianti possono infatti imparare ad usarlo in poco tempo ottenendo ottimi risultati. Uno dei suoi punti di forza è l’affidabilità: rispetto ad altri programmi di editing, si blocca molto meno di frequente. E’ stato anche uno dei primi software a introdurre il video editing a 360 gradi. Inoltre, poiché consente di lavorare in verticale in 9:16 è perfetto per chi realizza semplici filmati con il proprio smartphone. Anche le presentazioni si possono creare in pochi step: si importano le immagini, si seleziona uno stile di riproduzione e si aggiunge la musica.

Programmi video editing gratis: Wondershare Filmora

Tra i diversi programmi di editing gratuiti, Wondershare Filmora rappresenta un’ottima soluzione, flessibile, potente e semplice da utilizzare. Lo si può considerare uno dei migliori programmi anche per principianti, nella sua versione gratuita. Supporta diversi formati ed è disponibile per Windows e Mac. La sua interfaccia intuitiva e ricca di funzionalità rende particolarmente piacevole l’utilizzo. Tra le varie attività, permette naturalmente di tagliare e montare le clip, registrare audio, aggiungere colonne sonore e filtri, sticker ed emoji. Come funziona? Il programma si può scaricare e installare facilmente. Poi si parte subito con la creazione di un nuovo progetto trascinando il filmato nella finestra principale e poi sulla timeline. Dopodiché, il menu in alto e la barra degli strumenti sottostanti guidano in modo intuitivo nello sviluppo del lavoro.

Programmi editing video semplici: Avidemux e OpenShot

Tra i programmi di video gratuiti va citato sicuramente Avidemux. Essenziale e diretto, senza tanti fronzoli consente di editare video in tutti i formati. L’interfaccia in italiano consente di inserire molti effetti, regolare l’immagine, modificare l’audio e ogni aspetto necessario a rendere il video preciso ed efficace. Il suo punto di forza, insieme alla semplicità di utilizzo, è la rapidità. L’unico difetto, superabile, è che non tutte le funzioni si riescono a trovare immediatamente: basta comunque poca pratica. Disponibile per Windows, macOS e Linux, è completamente gratuito e non richiede mai un upgrade.

OpenShot è un programma di video editing perfetto per i principianti. Con un’interfaccia intuitiva e un design minimalista, questo software consente di operare tutte le modifiche necessarie per editare un buon video. OpenShot è un’ottima soluzione anche per le piccole imprese. Disponibile gratuitamente per Windows, MacOS e Linux, consente tra le diverse funzioni di scalare, tagliare, ruotare le clip, aggiungere titoli di coda, visualizzare un’anteprima in tempo reale, scegliere modelli personalizzati, inserire animazioni.

Programmi per editare video gratis: Lightworks

Se siete alla ricerca di un software gratuito che possa essere  allo stesso tempo professionale Lightworks è la giusta soluzione. Addirittura, questo software è stato utilizzato anche per editare dei film di Hollywood. La versione avanzata è a pagamento, ma quella gratuita offre già tutte le funzionalità necessarie per realizzare un video estremamente preciso ed accurato. Bisogna però considerare che si tratta di un software non molto facile da usare. Certo, con un po’ di allenamento si impara senza problemi, però richiede una buona attitudine e qualche nozione base. Infine, non è molto leggero quindi funziona bene su PC o Mac dotati di una sufficiente memoria.

VideoPad Video Editor

Torniamo agli strumenti adatti anche ai principianti. In questo caso, molto meglio puntare su VideoPad Video Editor. Una risorsa gratuita facile da usare ma al contempo dotato di molte funzionalità. Nessun problema, dunque, se si devono inserire transizioni, effetti, modifiche di ogni tipo. I filmati possono essere importati oppure modificati direttamente dalla fotocamera. Per chi voglia cominciare a cimentarsi con l’editing, ma anche per chi ha bisogno di montare un video rapidamente, questo programma va benissimo.

VSDC Video Editor e Movie Maker

Questo software è disponibile in versione a pagamento e gratuita. La seconda dispone naturalmente di funzioni limitate, ma più che sufficienti. Include infatti la suite di editing video completa del programma, con la funzionalità chroma key per effetti video a schermo verde e lo strumento di mascheratura. La versione premium ha anche la stabilizzazione video, effetti più potenti di post-produzione, modelli di slideshow e per diagrammi 3D, nonché la possibilità di pubblicare direttamente sui social media. Movie Maker è un buon programma di editing video gratuito per Windows. Diciamo che si adatta soprattutto  a chi cerca l’essenziale e abbia bisogno di montare delle clip brevi. Permette comunque di utilizzare diverse funzioni come l’aggiunta di didascalie con font e colori personalizzabili, la scheda animation per titoli, crediti e musica, lo strumento di auto anteprima per effetti e modifiche.

Programmi editing video gratis  per cinema e animazione 3D: Blender

Per chi deve lavorare soprattutto con il colore delle immagini e realizzare prodotti cinematografici Black Magic è uno dei programmi più adatti. Si tratta di un programma abbastanza complesso che richiede alcune competenze di base o comunque un po’ di pratica per poterlo apprezzare appieno. La versione gratuita  è sufficiente per realizzare ottimi video. Citiamo infine un programma di editing video gratuito con una caratteristica particolare. Blender si utilizza infatti soprattutto per montare video di animazione 3D. Consente di creare video ed editarli, aggiungere clip e diversi effetti grafici. Si possono anche combinare animazioni e immagini reali. Grazie alle tante funzionalità consente di creare video belli e dettagliati.