Blog

  • Cosa significa essere social

    Essere presenti sui social non significa di per sé essere social. La socialità nasce dall’interazione con il proprio pubblico. E per le aziende è un’attività oggi inevitabile Essere social non vuol dire passare l’intera giornata tra facebook, instagram, twitter, tiktok e altri social. Significa prima di tutto intrattenere delle relazioni. Sul web, così come nella vita reale. Nella vita privata si può decidere se condividere o meno alcuni aspetti del proprio mondo personale sui social media. Le aziende, invece, oggi non possono fingere che i social network non esistano. Vediamo di capire meglio perché. La presenza sui social La socialità è sempre esistita. Oggi, passa anche per il web. Quasi il 50% della popolazione italiana è su facebook. Ecco perché…

  • Leggi Articolo
  • Quanto costa un social media manager

    Il lavoro del social media manager ha un costo che varia in base alla frequenza dell’attività, al tipo di brand e al numero di profili da seguire. Ecco quanto un professionista può costare a un’azienda Quella del social media manager è una professione sempre più richiesta. Non solo le aziende, ma anche i piccoli esercizi commerciali e i liberi professionisti si stanno rendendo conto della sua importanza. Si tratta di una figura specializzata, che per svolgere bene il proprio lavoro deve avere investito in formazione e aggiornamento. Per questo, la remunerazione deve essere adeguata. Chiunque voglia ottenere una buona visibilità e reputazione online dovrà farsi i conti in tasca e dedicare una parte del budget alla voce social media marketing….

  • Leggi Articolo
  • Chi è e come si diventa influencer

    L’influencer è un persona con una buona notorietà e credibilità sul web e sui social. Un lavoro che piacerebbe a molti, non irraggiungibile come si potrebbe pensare: ecco come fare per diventare influencer Pensando al mondo degli influencer, a tutti viene subito in mente Chiara Ferragni. È certamente un esempio ai massimi livelli, ma gli influencer possono essere anche persone comuni. Anzi, normalmente lo sono. Il numero di follower è importante, ma con una buona strategia e contenuti di qualità si può diventare influencer anche con qualche migliaio di seguaci. Ecco come funziona. Chi è l’influencer Un influencer è una persona che ha acquisito notorietà sul web, soprattutto tramite i social network. La sua caratteristica principale è quella di sapere…

  • Leggi Articolo
  • Web Analyst: chi è e cosa fa

    Figura professionale strategica del Digital Marketing che ha costantemente a che fare con i numeri. Il Web Analyst analizza e interpreta i dati web per realizzare report che aiutino a prendere le migliori decisioni di business. Scopri come Il Web Analyst cos è? E’ colui che si occupa di ottimizzare la produttività dei canali web delle aziende utilizzando l’analisi dei dati concernenti il comportamento degli utenti. Grazie a questo professionista si può pensare di incrementare il numero di utenti che lasciano il loro indirizzo email per ricevere le newsletter, e altre forme di email marketing, o che acquistano sul sito ma aiuta anche verificare la qualità della user experience. Analizzare i dati, però, è solo una parte del lavoro di…

  • Leggi Articolo
  • Perché i brand cercano influencer (e come fanno)

    La promozione di un marchio o di un prodotto passa sempre più spesso dai social: brand che cercano influencer capaci di ottenere credibilità di un target interessante tramite i propri profili Sempre più aziende investono nell’ influencer marketing. Di cosa si tratta? Semplice: i brand cercano influencer per promuovere i propri prodotti e servizi. Una modalità meno costosa e più efficace della tradizionale pubblicità. Le persone si fidano di un volto noto e amichevole, esperto in un certo settore, più di un’inserzione in un quotidiano o di un passaggio in televisione. È più facile credere a qualcuno che “ci mette la faccia”. Qualcosa di molto vicino a quello che un tempo si chiamava “passaparola”, trasportato in una nuova dimensione, quella…

  • Leggi Articolo